Fabiana Nisoli


Logopedista

Esperta in Vocologia Artistica

 

Laureata nel 2007 presso l'Università degli Studi di Milano, lavora a Treviglio, in provincia di Bergamo, e Milano (studio foniatrico logopedico Dott.ssa Magnani), occupandosi di riabilitazione del bambino e dell'adulto.

 

Lungo gli anni di attività ha approfondito in particolare gli ambiti disfonia e disodia, disturbo di linguaggio, afasia, SMOF e deglutizione disfunzionale.

 

Ha dedicato molte ore di formazione riguardo all'evoluzione del linguaggio e al suo disturbo, con corsi su valutazione, screening e trattamento. Ha collaborato per dieci anni come logopedista per l’età evolutiva con lo Studio Abilmente di Cassano D’Adda (MI), delle dr.sse Roberta Donini e Federica Brembati.

 

Per quanto riguarda la voce, si occupa della sua terapia ed abilitazione, anche in ambito artistico. E' formata al metodo Magnani e ha approfondito i metodi LMRVT, Estill Voicecraft EVT applicato alle disfonie, Alexander applicato alle disfonie e il metodo PROEL. Nello studio del canto, ha incontrato anche il metodo Barthélémy.

 

Unisce alle competenze cliniche quelle provenienti dallo studio del canto che pratica in ambito classico corale fin dall'adolescenza; studia canto lirico, ha frequentato diversi seminari e masterclass ed è attiva in gruppi vocali sia amatoriali che professionali dediti al repertorio antico, barocco e contemporaneo.

 

Il percorso formativo ed artistico è stato avvalorato dal Corso di Alta Formazione in Vocologia Artistica (2015/2016) abilitante al titolo di Vocologa (Esperta in Vocologia Artistica), con la direzione di Franco Fussi e Silvia Magnani.

Il suo elaborato finale, dal titolo “Metodo Magnani e Metodo Barthélémy: prospettive di confronto ed integrazione nella riabilitazione del cantante lirico”, ha ricevuto una menzione speciale di merito all’interno del Convegno "La Voce Artistica" di Ravenna, edizione 2017.

 

Collabora con scuole di canto ed associazioni musicali formando all'igiene vocale e alla salvaguardia della voce cantata; svolge inoltre attività di formazione per la salute vocale presso scuole dell’infanzia e scuole primarie.

per saperne di più


Curriculum Vitae

Appassionata di canto sin dalla tenera età, inizia l'avventura del canto corale alle scuole medie, che prosegue lungo gli anni del Liceo Classico; l’interesse per la voce è uno dei motori che la spinge ad iscriversi alla facoltà di Logopedia.

Nel Novembre 2007 si laurea presso l'Università degli Studi di Milano, con una tesi per la verifica statistica di un trattamento per l’anomia in pazienti afasici (con S. Zago, votaz. 110/110), iniziando subito l’attività libero professionale.

Svolge la sua attività presso gli studi di Treviglio (BG) e Milano (presso lo studio foniatrico logopedico della Dott.ssa Magnani), occupandosi di disfonia e disodia, disturbo di linguaggio in età evolutiva, valutazione e terapia dell’afasia (disturbo di linguaggio post ictus), deglutizione disfunzionale e SMOF.

Ha collaborato per dieci anni come logopedista per l’età evolutiva con lo Studio Abilmente di Cassano D’Adda (MI), delle dr.sse Roberta Donini e Federica Brembati.

Ha dedicato molte ore di formazione riguardo all'evoluzione del linguaggio e al suo disturbo (presso, tra gli altri, AID, AIRIPA, convegni internazionali Erickson, Nuova Artec con la Dott.ssa R. Salvadorini, Fondazione Ariel, IRCCS Policlinico Milano, Università degli Studi di S. Marino).

 

Voce e canto

E' formata alla presa in carico della disfonia secondo il Metodo Magnani; ha frequentato numerosi corsi sulla voce presso Nuova Artec di Milano, con la stessa Silvia Magnani, Luciana Unnia e Franco Fussi (Metodo Magnani I e II livello, abilità percettive, disfonie infantili, disfonie da paralisi ricorrenziale). Ad oggi lavora con piacere sulle voci disfoniche adulte e infantili, perchè “la voce è [...] il suono dei nostri pensieri” (S. Magnani).

Ha anche approfondito i metodi LMRVT (K. Verdolini) e Estill Voicecraft EVT applicato alle disfonie (con E. Turlà, A. Martinez, E. Rosa, F. Fussi); è formata al metodo Alexander applicato alla logopedia nelle disfonie (P. Frigoli, I livello); ha approfondito il metodo PROEL (con A. Borragàn Torre).

Ha partecipato a numerosi corsi e convegni sulla voce e sulla vocalità artistica (alla presenza, tra gli altri, di S. Magnani, F. Fussi, M. Behlau, A. Schindler, O. Schindler, N. Paolillo, G. Cantarella, F. Derosas).

Ha frequentato il Corso di Alta Formazione in Vocologia Artistica a Ravenna (Università di Bologna), con la direzione scientifica di Franco Fussi e Silvia Magnani, per l'anno 2015-2016, divenendo Vocologa Artistica (Esperta in Vocologia Artistica). Ha discusso un elaborato finale che ha messo a confronto il Metodo Magnani e il Metodo Barthélémy, proponendone l’integrazione nella riabilitazione del cantante lirico; l'elaborato ha ricevuto una menzione di merito ed è stato citato al convegno Voce Artistica di Ravenna del Novembre 2017.

Svolge la sua professione presso gli studi di Treviglio (BG) e Milano (presso lo studio foniatrico logopedico della Dott.ssa Magnani).

Collabora con scuole di canto ed associazioni musicali come formatrice per l’igiene vocale e la salvaguardia della voce cantata. Svolge inoltre attività di formazione presso scuole dell’infanzia e scuole primarie, formando all’igiene vocale gli insegnanti e le loro classi.

 

La passione per il canto è precoce. Avviata al canto polifonico poco più che undicenne nella corale della sua parrocchia dal compianto M° Mariuccia Morbini, ha proseguito l’attività di canto fino ad oggi in formazioni amatoriali e semiprofessionali eterogenee fra loro (liturgiche, concertistiche, teatrali), in continua formazione su vocalità e coralità.
Ha partecipato a corsi e seminari di coralità, musica antica e canto gregoriano (W. Marzilli, R. Balconi, A. E. Negri, F. Rampi), di vocalità classica e non solo (G. Cortesi, Y. Barthélémy, D. Panetta, L. Pierobon).

Ha cantato per dieci anni nel gruppo vocale Ensemble Magnificat di Caravaggio, realtà da lei fortemente sostenuta, attivo nel repertorio barocco e contemporaneo; con esso ha realizzato importanti opere barocche, in particolare di J. S. Bach  (Magnificat, WeihnachtsOratorium e numerose cantate) ed interessanti incursioni nella musica moderna (partecipazione come coro scenico a “La Variante di Lüneburg” con Milva e W. Sivilotti); il gruppo ha anche collaborato all’incisione dell’inedito “La Tromba della Divina Misericordia” di G. B. Bassani (con StilModerno, dir. Carlo Centemeri). 

Dal 2012 al 2017 ha collaborato con il gruppo femminile VirgoVox Ensemble. La formazione, apolide ma con sede a Milano, è formato da professioniste provenienti da affermate realtà vocali e musicali e si dedica alla musica contemporanea, con notevoli riscontri di critica e pubblico e rilevanti partecipazioni a concorsi internazionali (tre premi al "Gaffurio" di Quartiano (LO) nel 2013, encomio al "Seghizzi" di Gorizia nel 2014).
Ad oggi studia canto lirico (con G. Cortesi), collabora con realtà corali di repertorio antico e contemporaneo ed è impegnata come direttrice e coach di sezione in corali amatoriali.